Blog 5 film da matrimonio da vedere assolutamente!

5 film da matrimonio da vedere assolutamente!

È capitato a tutti di sognare le proprie nozze soprattutto dopo aver visto un bel film che ci ha talmente colpiti da farci proprio immedesimare.  E invece è possibile che un film possa cambiare la visione delle cose. Capita che una sera seduti comodamente sul divano di casa ci si trovi a contemplare il viso della dolce metà pensando:  “e se fosse quello giusto?”

E se anche noi organizzassimo un matrimonio da favola? E se anche la nostra fosse una storia d’amore da cinema?

Mettetevi comodi e guardatevi le 5 scene più toccanti e divertenti. 

Ah e ricordatevi, una volta fatto il passo, bisogna andare avanti, la vita non è un film e il ‘se scappi ti sposo’ non sempre funziona!

Eccovi quindi i 5 film da matrimonio da vedere assolutamente! 

Se scappi ti sposo

La scena da matrimonio più bella è secondo me racchiusa in questa splendida scena d’amore tra l’affascinante Richard Geree della bella Julia Roberts (prima che facesse la pubblicità di Calzedonia). La sposa fugge dall’altare fino a quando l’amore vero bussa alla sua porta. Si accorge che in realtà era sempre stato al suo fianco. Ahhh Hollywood, Hollywood, se la vita fosse come al cinematografo come direbbe la mia nonnina!

Prima o poi mi sposo

Mary Fiore è una wedding planner la più grande esperta di romanticismo e di matrimoni di tutta San Francisco, ma lei non ha un fidanzato e tantomeno una storia d’amore. Un giorno per caso tutto cambia, quando a incrociare la sua strada c’è il bel dottore Steve Edison, il suo cuore si illumina, inizia a credere nell’amore fin quando scopre che il dott. Edison è già promesso a un’altra donna, ma per fortuna nella vita come nei film è sempre possibile cambiare il finale, eccovi un estratto di cosa accade durante la preparazione delle nozze. Chi non crederebbe nell’amore vedendo il dott Edison?

Il matrimonio del mio migliore amico

È capitato almeno una volta nella vita di credere di vedere l’amore e il futuro negli occhi del proprio miglior amico, è quello che accade a Julianne ma purtroppo acquisisce questa consapevolezza quando è ormai troppo tardi e Michael le chiede di fare da testimone al suo matrimonio con la biondissima Kimmy. Quella che vi propongo è una delle scene più romantiche  e significative del film, ma è appunto un film. Il matrimonio ormai è deciso, non resta che chiudere un capitolo e aprirne uno nuovo, l’amore è sempre dietro l’angolo.

 

Il padre della sposa

George Banks è un cittadino americano, titolare di un’azienda produttrice di scarpe. La sua vita tranquilla e ordinaria viene sconvolta quando sua figlia ventiduenne Annie sciocca tutti annunciando il suo matrimonio con Bryan McKenzie, esponente di una ricca famiglia. George non riesce a immaginare la sua vita senza la figlia prediletta e comincia così ad assumere atteggiamenti strani ed esagerati, sotto gli occhi esterrefatti di Annie e del futuro genero, della moglie Nina, del figlio minore Matty, e dei futuri consuoceri John e Joanna. Per i padri le figlie femmine sono intoccabili, ne uscirà vivo il signor Banks?

 

Quel mostro di suocera

Se pensavate che il padre della sposa potesse essere un ostacolo è che non avete ancora visto questo film, le suocere sono sempre in agguato, specialmente quando sono giovani, ricche e morbosamente attaccate ai propri pargoletti. Charlie dovrà combattere fino all’ultimo altare per coronare il suo sogno d’amore, riuscirà a spuntarla contro quel mostro di suocera? Se avete una situazione simile, care ragzze, uscite il block notes e iniziate a prendere appunti!

 

Bene adesso vi siete fatti un’idea di quali possano essere le tortuose vie che portano all’altare.

Sono sicura che la vostra non vi sembrerà più così difficile. Se state quindi programmando il vostro di matrimonio vogliamo darvi una mano in più, veniteci a trovare presso la nostra Villa Eventi per una consulenza senza impegno, basta prenotare l’appuntamento cliccando qui 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *