Blog 4 superstizioni da tenere in considerazione per il giorno delle nozze!

4 superstizioni da tenere in considerazione per il giorno delle nozze!

Il giorno delle nozze è certamente il giorno di festa per eccellenza! Una celebrazione unica con protagoniste due persone che si  prometteranno amore eterno e che, se hanno un po’ di fortuna, staranno insieme tutta la vita. Ma dietro questo favoloso giorno c’è tantissimo lavoro di organizzazione e preparazione! Il tutto reso ancora più complicato da alcune credenze che, soprattutto in Italia, sembrano non essere proprio passate di moda.

Se quindi tra voi ci sono scaramantici vi consigliamo di prendere carta e penna e segnarvi le 4 superstizioni da tenere in considerazione per il giorno delle nozze!

La sposa deve indossare una cosa vecchia

Il vecchio simboleggia il passato, ciò che si è lasciato alle spalle, ma che non bisogna perdere mai di vista. Il passato è fondamentale nella costruzione del futuro, così come il bagaglio di esperienza che si porta con sé. Chi è particolarmente superstizioso può portarsi lo storico porta fortuna, un fermaglio per capelli che ha un significato particolare, ma anche un bracciale se si abbina all’abito. Insomma una cosa vecchia con un valore però senza tempo.

La sposa deve evitare gli specchi

Un’altra credenza sempre relativa all’abito della sposa vuole che la sposa deve evitare di guardarsi allo specchio prima della cerimonia e se, proprio non riesce a resistere alla tentazione, lo deve fare togliendosi qualcosa, il velo, una scarpa, un guanto.

Il marito non può vedere la sposa prima delle nozze

È assolutamente vietato incontrarsi prima delle nozze e soprattutto la credenza dice che lo sposo non può vedere l’abito da sposa prima delle nozze perché questo porterebbe sfortuna. Quindi attenzione, soprattutto in quest’era molto tecnologica a non mandare l’abito al vostro futuro marito tramite what’s app!

Attenzione alle fedi nuziali

Anche le fedi nuziali sono soggette a superstizioni: attenzione a non farle mai cadere durante la cerimonia e, se dovesse mai accadere, solo il prete o l’Ufficiale di Stato possono raccoglierle per eliminare il maleficio.

Stai per sposarti? Affidati a noi per il tuo ricevimento, saremo in grado di soddisfare ogni tua esigenza per un matrimonio indimenticabile. Clicca qui e prenota la tua visita in villa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *