Blog 4 bomboniere enogastronomiche per invitati golosi

4 bomboniere enogastronomiche per invitati golosi

Oggi vogliamo toccare un aspetto divertente del matrimonio, almeno così dicono gli sposi con cui abbiamo avuto il piacere di parlare. È vero che l’organizzazione delle nozze comporta stress, corsa contro il tempo e fatica, ma è anche vero che ci sono alcune cose che pesano meno e che risultano anche divertenti. La scelta delle bomboniere è una di queste.

Ma da dove nasce l’idea di donare una bomboniera ai propri ospiti? È sempre stato così? Da dove proviene questa usanza?

Forse non tutti sanno che la parola “bomboniera” deriva dal francese “Bombonnière”: questo termine indicava, nel XVIII secolo, una preziosa scatoletta che conteneva i tipici dolci dell’epoca, i bon bon appunto.  Fonti scritte parlano di mandorle ricoperte di miele (gli antichi confetti). Per cui fin dalla sua origine, la bomboniera è stata strettamente legata all’utilizzo del confetto, qualcosa di goloso quindi. La bomboniera prende piede nella tradizione italiana solo dopo 1896, quando per le nozze di Vittorio Emanuele, con la sua regina, Elena del Montenegro, gli invitati portarono come dono delle bomboniere, facendole diventare quindi il dono degli sposi e dando il via alla tradizione moderna che noi oggi conosciamo.

Oggi la scelta delle bomboniere è davvero vasta da quelle tradizionali con confetti a bomboniere solidali o fantasiose. Noi oggi vi parliamo delle bomboniere enogastronomiche per invitati molto molto golosi!

 

Vasetto di marmellata come bomboniera

Golose e fantasiose queste bomboniere sono davvero azzeccate per un matrimonio country o shabby chic! Sul vetro si può mettere un’etichetta con la data del matrimonio o una frase speciale che vi rappresenti. Si può anche decidere di incidere direttamente sul vetro, ma i costi per questo tipo di pratica potrebbero alzarsi notevolmente.
(photo credits: soloefrutta)

 

Bottiglia di vino come bomboniera

Per veri intenditori. Le bomboniere di bottigliette di vino sono sempre molto gradite. Potete scegliere diverse tipologie di vino ed etichette davvero importanti. Belle da vedere, sono un messaggio di brindisi nei confronti dei vostri ospiti. La bomboniera di vino è consigliata per un matrimonio molto raffinato con pochi invitati.
(photo credits: Lifestyle)

 

Confezione macarons come bomboniera

Per un matrimonio frizzante e sbarazzino la bomboniera macarons è veramente una bella idea. Potete accompagnare con un sacchettino o con mini accessorio; l’unico rischio è che i macarons non arrivino neanche a casa e quindi gli invitati non portino nulla come ricordo. Quindi se scegliete i macarons come bomboniera, ricordatevi di abbinare qualcosa di non commestibile!

Bottiglia di olio pregiato come bomboniera

Per un matrimonio all’insegna della tradizione, ma soprattutto del folclore l’olio pregiato aromatizzato è davvero il top. Potete rivolgervi a diversi e commerce che si occupano di questa tipologia di bomboniera, ad esempio Tastarisicilia.it e richiedere bomboniere enogastronomiche in diverse forme e misure, personalizzate con splendidi sacchettini contenenti mandorle o pistacchi! Una scelta davvero di gusto!
(photo credits: Tastari Sicilia)

 

Hai già scelto le bomboniere, ma sei ancora in dubbio per la location delle vostre nozze? Clicca qui e prenota la tua visita  presso la nostra villa eventi , i nostri consulenti ti forniranno tutto le informazioni utili per organizzare un matrimonio indimenticabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *