Blog Come organizzare un baby shower

Come organizzare un baby shower

Il baby shower è una tradizione nata negli Stati Uniti, ma da qualche anno, anche in Italia è diventato una vera e propria tappa pre parto. La futura mamma insieme alle amiche organizza un party dedicato al nascituro, un momento da vivere in allegria nell’attesa che arrivi il giorno più bello. Ci sono tanti modi per organizzare un baby shower di successo, si può decidere di organizzarlo con l’aiuto delle amiche oppure si può scegliere di affidarsi a veri professionisti. Qualsiasi sia la modalità scelta dalle future mamme l’importante è seguire alcuni consigli  eccovi quindi dei suggerimenti su come organizzare un baby shower con i fiocchi.

Periodo ideale per il baby shower

Il party baby shower si fa a ridosso della nascita. Il nostro consiglio è di organizzarlo alla fine dell’ottavo mese di gravidanza. Manca poco al momento del parto e la festa serve non solo a regalare alla futura mamma tanti regalini, oggetti utili per il bambino e per lei stessa, ma anche per coccolarla alla fine di questo percorso in vista del parto. Ph. credits qui 

Chi organizza il Baby Shower

In genere sono le amiche della futura mamma a organizzare un baby party, che resta comunque una festa per sole donne (amiche, sorelle, parenti). Ma nulla vieta che sia la stessa mamma a organizzarlo coinvolgendo le sue amiche più strette. ph.credits qui

Chi invitare per il baby shower?

La tradizione vuole che a presenziare siano solo donne, o coppie. Noi vi suggeriamo di mantenere la tradizione americana e di fare una festa tra amiche, non serve che vi siano 100 persone, ma quelle giuste per vivere al meglio un momento così speciale. ph. credits qui 

Inviti 

Se la futura mamma ha in mente di fare degli inviti cartacei allora questi devono essere in linea con il tema della festa. Se si è scelto di festeggiare con le amiche più care, basterà un messaggio o una telefonata. Ph. credits qui 

Tema 

Il tema è fondamentale nell’organizzazione di un baby shower. Tutto dipende dal mese di nascita del vostro bebè e soprattutto dai vostri gusti personali. Sono tantissimi i temi che possono essere scelti per il baby shower, dal tema colore, se si sa già il sesso del nascituro a temi bucolici se il bimbo nasce in primavera o il tema mare se il bimbo verrà alla luce in estate. L’importante è non esagerare con le decorazioni. Poche ma d’effetto possono bastare. ph. credits qui 

Menu 

Essendo una festa molto easy, dove l’importante è stare insieme, il menu deve essere veloce e leggero. Consigliamo di organizzare un aperitivo o un brunch, niente cene pantagrueliche lunghissime e noiose, piuttosto un fantasiosi buffet di stuzzicherie che sono sempre molto gradite. Un’attenzione maggiore va data alla torta, suggeriamo di affidarsi a un professionista e realizzare una cake design degna del momento unico che si celebra. ph. credits qui 

Look 

Un futura mamma è sempre romantica qualsiasi cosa essa indossi. Optate per abiti morbidi dai colori pastello, una coroncina delicata per adornare la chioma. Durante i festeggiamenti la futura mamma sarà la protagonista indiscussa e saranno tante le foto che verranno scattate per immortalare il momento, quindi il look deve essere al top. ph. credits qui 

Stai cercando una location dove festeggiare il primo compleanno del tuo bambino o dove battezzarlo? Clicca qui e prenota subito la tua visita in villa. 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *